Categorie

I più visti

Dubai EXPO 2020, il ruolo dell’Italia in questa fiera internazionale

Dubai EXPO 2020, il ruolo dell’Italia in questa fiera internazionale

Dopo che il nostro paese ha ospitato la scorsa esposizione, la fiera internazionale si sposta a Dubai, per l’expo 2020. Si tratta di un’occasione unica per puntare sull’internazionalizzazione delle imprese italiane, ma non solo. Per sei mesi Dubai sarà una vetrina mondiale, permettendo e favorendo scambi, anche di idee, progetti, aiutando a innovare il sistema nel campo delle infrastrutture.

EXPO 2020

Qual è il tema di questo nuovo EXPO?

Expo Dubai ha come tema principale ” l’opportunità”, intesa come poter liberare il potenziale delle singole persone o delle comunità, in modo da migliorarne il futuro. La mobilità è un altro tema, al centro di questo EXPO. Si cerca di proporre nuovi e innovativi sistemi di logistica, trasporto e comunicazione per le persone, beni e idee. Infine la sostenibilità è l’ultimo tema, dove si punta all’accessibilità e alla tutela e al corretto uso delle risorse ambientali, energetiche e idriche.

Padiglione Italia

L’italia ad Expo 2020, come ne farà parte?

Il nostro padiglione sarà molto interessante e suddiviso in varie postazioni. Si tratta di una piattaforma nei quali offrire vari programmi culturali e business, che puntano a far conoscere i vari processi e progetti che puntano all’innovazione del nostro made in Italy

Open Creativity Italy

Il suo compito è quello di promuovere le imprese creative, gli artigiani digitali, i comunicatori e i designers. Questi ultimi saranno accompagnati dai marchi più famosi della moda, del design, della gioielleria, della cosmesi e dell’agroindustria.

Open Education Italy

Pensato per l’internazionalizzazione dell’ambiente educativo partendo dalle scuole superiori, gli istituti tecnici professionali, le Università e infine i Centri di ricerca. Si cerca di creare un’offerta educativa che punta a far crescere le nuove opportunità offerte dalla globalizzazione. Si punta a un approccio multidisciplinare che mira a competenze trasversali, per affrontare la globalizzazione.

Open Culture Italy

Si punta a valorizzare e rendere noto il nostro patrimonio culturale, promuovendolo e cercando nuove partnerships o consolidare quelle già in atto.

Non solo questo, si desidera creare un polo inter-culturale dedicato alle scienze, al miglioramento della qualità della vita e alla tutela dell’ambiente, il paesaggio, ideando anche percorsi di turismo sostenibile. Ci saranno a questo scopo molti incontri tra scienziati e ricercatori, ma anche giuristi, antropologi e sociologi per avere un approccio multidisciplinare per affrontare le prossime sfide globali.

Open Diplomacy Italy

Si prefigge l’obiettivo di consolidare il ruolo del nostro paese all’interno del Mediterraneo. Non solo questo, si punta a rafforzare il dialogo interculturale tra Europa e Medio oriente, Nord Africa e Asia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi