L’importanza della pulizia nelle case di cura

Man mano che il corpo invecchia, inizia a perdere lentamente funzioni, come la mobilità e la perdita di memoria a breve o lungo termine. Con l'invecchiamento del corpo, i muscoli, la flessibilità e l'equilibrio si deteriorano. Di conseguenza le attività come le faccende quotidiane diventano non solo impegnative ma anche pericolose. Ecco perché per ridurre il rischio di cadute è saggio affidare a un professionista questi compiti. Un’altra conseguenza dell’invecchiamento è il declino dell’igiene personale. Capelli arruffati, vestiti sporchi, un aspetto generalmente trasandato: tutto questo indica che la persona amata ha problemi con la cura personale.

Ecco perchè alcune case di cura, come Villa Santa Rita Casa di Riposo Roma, hanno nel loro personale dei professionisti che aiutano gli ospiti della struttura a mantenersi belli e sentirsi a proprio agio eseguendo compiti di pulizia di base, dalla spazzolatura dei capelli e molti altri servizi per la cura della persona.

Normalmente molte persone vivono in case di cura, e data la particolare vulnerabilità dei suoi utenti è importante mantenere una corretta e costante pulizia. Come negli ospedali e nelle cliniche, le residenze per anziani sono una potenziale fonte di contagio di virus e infezioni. 

Per questo motivo, è importante tenere conto di diversi punti quando si pianifica la pulizia di questi centri.

Manutenzione giornaliera

Questo è forse il fattore più importante, visto il numero di persone che vivono in queste strutture, è necessario pulire e disinfettare costantemente le stanze e gli spazi comuni. Altre aree come sale da pranzo, cucine e bagni dovrebbero essere fatte almeno due volte al giorno, a seconda del numero di abitanti e lavoratori. Le aree comunitarie sono particolarmente sensibili in quanto la maggior parte delle infezioni che colpiscono le persone si trasmettono attraverso l'uso condiviso di strutture e bagni.

Pulizia dei pavimenti

Mantenere il pavimento pulito crea una sensazione di comfort sia per i residenti che per i lavoratori. A seconda delle dimensioni della superficie, può essere di grande aiuto l'utilizzo di lavasciuga e spazzatrici specializzate, consentendo una pulizia più agile e coscienziosa. A seconda del tipo di pavimento può essere necessario eseguire un trattamento specifico, in modo che detti prodotti non rovinino la lucentezza di detta superficie. Anche in questo caso, per questo compito è consigliabile avvalersi dei servizi di un'azienda che disponga di personale qualificato e di prodotti e macchinari adeguati.

Pulizia della camera

Come abbiamo accennato nel primo paragrafo, si consiglia di pulire quotidianamente tutte le stanze. Questo compito include pulirli, pulire la polvere, strofinare il pavimento e disinfettare il bagno corrispondente. Altrettanto o più importante è il servizio di lavanderia. Ogni giorno è conveniente rimuovere le lenzuola, gli asciugamani e gli indumenti dei residenti e sostituirli con quelli nuovi. La mancata esecuzione di questo servizio potrebbe portare alla diffusione di batteri.

Pulizia del bagno

Nel caso di bagni individuali va effettuata una disinfezione quotidiana, evitando il più possibile l'uso di prodotti per la pulizia aggressivi come la candeggina, in quanto potrebbero provocare allergie o danneggiare le vie respiratorie. Nei bagni comuni la pulizia dovrebbe essere effettuata almeno due volte al giorno. I prodotti devono essere specifici per ottenere una disinfezione totale, poiché queste aree sono le più contagiose.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi