Categorie

I più visti

Utilità di un calendario

Utilità di un calendario

Un calendario serve per indicare i giorni dell’anno e per permettere di ricordare degli appuntamenti, per segnare le date in cui dobbiamo o vogliamo fare qualcosa. In realtà, oltre a questa sua funzione principale e piuttosto scontata, il calendario ha anche una importante funzione indiretta. Scopriamo quale.

La doppia funzione del calendario

Un calendario permette di veicolare un’immagine. Al giorno d’oggi, riuscire a sfruttare ogni possibilità per diffondere la propria immagine è importante, soprattutto se si tratta di uno scopo commerciale. Dunque, i calendari aziendali vengono ad essere degli elementi, dei gadget che vanno a comporre il marketing dell’impresa. L’immagine di una società, di un negozio, di un locale, di un ristorante, quella di un brand possono tutti essere veicolato anche tramite un calendario. Nulla di più semplice ma anche di più immediato e utile, dunque perché non unificare le due possibilità?

Realizzalo con le foto dei tuoi dipendenti e della tua azienda in modo da lusingare e renderli partecipi allo sviluppo della tua impresa. Come in una famiglia, foto e didascalia che elogi ogni singolo dipendente, che lo faccia sentire parte di qualcosa di grande!

 

Come veicolare un’immagine con un calendario

A questo punto, una volta consapevoli della doppia potenzialità di un calendario, occorre fare le scelte più adeguate. Occorre creare un progetto grafico che possa risultare efficiente a tali scopi. Per farlo, bisogna rivolgersi a chi si occupa di un’attività come quella di stampa calendari, che permetta anche di avere poi il prodotto finito nella propria sede, tramite spedizioni rapide e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il calendario può essere di vario tipo, a partire dalla scelta di averlo da muro oppure tascabile o anche da tavolo. Le dimensioni possono essere diverse così come i colori e le varie tipologie di carta. Si può avere quella più pregiata, la patinata su due lati, quella con effetto feltro che rimane più sentita al tatto. I colori possono essere diversi anch’essi e si possono scegliere pure le tonalità della spirale o dei punti metallici oppure si possono incollare le pagine, senza l’inserimento dell’elemento metallico. Anche il materiale da scegliere varia a seconda dell’esigenza: la carta per realizzare il calendario può essere patinata lucida oppure si può scegliere una carta di gran pregio marcata a feltro su entrambi i lati, con un disegno molto lieve ed uniforme tale da creare una sorta di effetto in rilievo. Oppure si può scegliere la Symbol Card, ovvero un cartoncino di pura cellulosa che risulta patinato su entrambi i lati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi