Acquisti online: la nuova frontiera dello shopping

La diffusione dell’e-commerce e degli shop online ha visto, negli ultimi anni, una crescita esponenziale, al punto da arrivare a soppiantare i tradizionali negozi fisici di vendita al dettaglio, e perfino i centri commerciali. Tale sviluppo è dovuto, in buona parte, al continuo sviluppo delle tecnologie, e all’aumento della loro accessibilità, tanto che, ormai, quasi ogni famiglia di ceto medio possiede almeno uno smartphone, un tablet o un computer. D’altro canto, però, anche lo stato d’emergenza innescato dalla pandemia di COVID-19 ha influito molto sull’incremento delle vendite online poiché, d’un tratto, molte persone si sono trovate impossibilitate ad uscire di casa per poter acquistare perfino i beni di prima necessità, soprattutto nel caso di persone ammalate o in quarantena cautelativa.

Ormai chiunque può dire di aver effettuato, almeno una volta, un acquisto online: che si tratti di abbigliamento, telefonia, cosmetici, accessori e gioielli, prodotti digitali come musica o film, o qualsiasi altro genere di articolo, sono infinite le opzioni che si possono trovare online, e altrettanti gli shop che offrono tali merci e servizi. Per altro, se non si sa come avventurarsi in questo mare magnum di scelte, esistono anche i siti che si occupano di raccogliere tutte le offerte migliori dei vari siti di e-commerce in base a categorie specifiche di prodotti come nel caso del sito web www.commercioalternativo.it. Grazie a siti come questo, trovare l’offerta che risponde maggiormente alle proprie esigenze è molto più facile.

Perché acquistare online? Vantaggi e aspetti fondamentali

I motivi per cui si ricorre all’acquisto online, piuttosto che fisico, sono molteplici e possono essere considerati più o meno vantaggiosi a seconda delle esigenze. Sta di fatto che ormai lo shopping sul web è sempre più incentivato e ottimizzato, con campagne frequenti di sconti e buoni servizi di assistenza al cliente e anche resa e rimborso, di modo che non manchi alcun aspetto in confronto all’esperienza dal vivo.

Prima di tutto, l’elemento più apprezzato è sicuramente la comodità: del resto, è molto più semplice selezionare gli articoli e comprarli nel comfort di casa propria, magari seduti alla scrivania o sul divano, senza doversi avventurare tra le folle o, ancor peggio, affrontare commessi insistenti o scortesi, scegliendo ciò che si desidera in completa autonomia e senza alcuna influenza o pressione esterna. In più, si risparmiano così soldi su benzina o eventuali mezzi di trasporto per raggiungere il negozio in questione o il centro commerciale, oltre allo sforzo di camminare in giro per negozi alla ricerca di ciò di cui si abbisogna. In più, non ci sono orari di chiusura e apertura, nei siti internet, e pertanto si può acquistare a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Un altro aspetto positivo è la più ampia disponibilità dei prodotti, le cui quantità possono invece scarseggiare in un deposito fisico di un negozio, soprattutto nel caso dell’abbigliamento e le scarpe, spesso può capitare che non si trovi la taglia e il numero giusto, ciò è improbabile che accada online. D’altro canto, però, non è possibile misurare gli articoli, in questo specifico caso, e pertanto si può rischiare di prendere il capo dalla misura sbagliata: problema comunque risolvibile grazie ai servizi di cambio e reso, solitamente quasi sempre disponibili su ogni sito, anche se lo stesso non si potrebbe dire del rimborso.

Infine, vi sono altri due aspetti importanti: versatilità e tempi di consegna. La prima fa riferimento alle modalità di acquisto e pagamento, e le possibilità di poter visitare gli shop di e-commerce da qualsiasi dispositivo, soprattutto con l’implementazione delle app specifiche per mobile. Gli acquisti da smartphone sono incredibilmente semplici e veloci, ancor più che da pc.

L’ultimo è un aspetto ostico, poiché può trattarsi tanto di un pro quanto di un contro, a seconda dei casi e degli specifici shop a cui ci si affida. Solitamente, nei siti di e-commerce più famosi e affidabili, vengono messi a disposizione dell’utente vari piani e soluzioni di consegna a velocità variabili a seconda del prezzo, con la possibilità di ricevere il prodotto in giornata. Tuttavia, non sempre si ha questa fortuna. Soprattutto nel caso di aziende e siti con sede e depositi in altri continenti, come l’Asia, per esempio, le consegne possono risultare lunghissime, anche di uno o più mesi, o può capitare che il prodotto non venga recapitato, per problemi alla dogana o di altra sorta. Per questo, bisogna fare molta attenzione quando si approccia all’acquisto in tali siti, e affidarsi solo ai negozianti più efficienti e con più recensioni positive.

Rischi e pericoli degli acquisti online

Quello del non ricevere ciò che si è ordinato per smarrimento del prodotto o problemi con le dogane è un rischio non da poco, ma che si verifica di rado se si fanno acquisiti sui siti giusti. Soprattutto, è qualcosa che spesso non dipende nemmeno dallo shop online o dallo specifico venditore che, anzi, il più delle volte provvederà al rimborso totale delle spese, in ogni caso. Ciò che le persone più temono, quando si parla di acquistare merce online, sono le vere e proprie truffe, ovvero l’acquisto di prodotti che non rispecchiano realmente ciò che è stato pubblicizzato sul sito.

Talvolta, può capitare che arrivino prodotti con un imballaggio dall’integrità compromessa, talvolta anche in modo sospetto, annessa ad una vera e propria sottrazione della merce da parte di terzi. Altre volte ancora potrebbe capitare di ricevere un prodotto di una pessima qualità, magari proveniente da un lotto danneggiato, oppure, come nel caso di apparecchi tecnologici, potrebbe capitare un articolo difettato, dal basso rendimento o affatto funzionante, che non fa ciò che promette o non si accende affatto. Insomma, si tratta di inconvenienti che possono capitare anche nei negozi dal vivo, ma certamente incute più timore comprare qualcosa senza poterlo vedere, solo per scoprire poi che è gusta o non ha la qualità sperata.

Sono spauracchi che si possono risolvere ed evitare se si prendono i giusti accorgimenti. Se ci si affida ai siti più famosi di e-commerce, certificati e notoriamente efficienti, dotati dei migliori servizi di assistenza, e ai venditori più affidabili, dotati delle migliori valutazioni da parte degli acquirenti, il rischio che si incappi in queste scocciature cala drasticamente.

Per di più, ormai quasi ogni shop online garantisce assistenza al cliente, spesso 24 ore su 24, oltre a garanzie, servizi di reso e rimborsi, pertanto si tratta, sì, di rischi concreti, ma nulla che si traduca in una catastrofe o una perdita ingente di denaro che non verrà mai recuperato. Basta solo cercare e fare acquisti nei posti giusti, osservare le recensioni e attuare una cernita delle offerte migliori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi