Categorie

I più visti

Cane o gatto in casa? Scopri perché andrebbe assicurato

Se in casa vi ritrovate ad aver realizzato il sogno dei vostri bambini adottando un cane o un gatto, dovreste anche pensare ad assicurare l'amico a 4 zampe.

 

Le polizze per cani e gatti sono state pensate per coprire i danni che questi animali possono provocare a terzi (morsi o graffi) ed eventuali spese veterinarie.

 

Per assicurare l'amico peloso si può scegliere una RC, una dedicata alla sua salute o, meglio ancora, una polizza multirischio. Per orientarti nel mondo delle polizze puoi usare un comparatore di tariffe e trova online il miglior prezzo per l'assicurazione cane o gatto.

La polizza per gli animali domestici è obbligatoria?

In generale, la polizza per gli animali domestici è del tutto facoltativa, a meno che il veterinario non abbia fatto una segnalazione dichiarando l'animale ad alto rischio di aggressività. Questo però succede dopo che il cane ha già morso o aggredito qualcuno.

Sebbene non sia una polizza obbligatoria, il padrone è responsabile dell'animale per legge, sia in materia penale che in materia civile, dei danni che esso può causare. Esistono delle tabelle per quantificare il danno prodotto dal morso di un cane, che vengono usate in tribunale per stabilire l'ammontare del risarcimento. È proprio il caso del tribunale di Milano, che ha stabilito un risarcimento di 6.353, 57 euro ad un giovane morso cui sono stati riscontrati 4 punti di invalidità.

Chiaramente vanno aggiunti anche i danni patrimoniali, e cioè le spese mediche sostenute, i giorni di lavoro persi e non retribuiti.

Una polizza che copra le spese veterinarie può essere molto conveniente, soprattutto se si considerano i costi. Pensiamo al cane che, per incidente, viene morso da una vipera. Per aiutarlo a combattere tra la vita e la morte la spesa sarà davvero enorme.

Cosa copre la RC per animali domestici

Questa polizza è utile nel caso in cui il cane o il gatto provochino un danno, sia in casa che fuori. Sono quindi coperti i danni materiali e fisici di diversa entità, provocati ai componenti della famiglia o a terzi.

A questa polizza è utile aggiungere la Tutela Legale, che consente di avere un aiuto nel caso in cui vi siano spese giudiziarie da sostenere per via dell'animale.

Cosa copre la polizza per cure, malattie e infortuni

Questa polizza va a coprire le spese veterinarie legate alla salute degli amici a 4 zampe, ed in particolare:

 

  • infortuni, cure di pronto soccorso e spese successive

  • malattie

  • rimborso per visite, esami diagnostici e spese per medicinali

  • ricoveri ed interventi

  • riabilitazione.

 

Si possono detrarre le spese per gli animali domestici?

Esistono delle agevolazioni per coloro che hanno adottato un animale domestico. Possono quindi essere detratte le spese per le vaccinazioni, le visite e le medicine prescritte, ma bisogna conservare scontrini e fatture.

Una volta che si andrà a compilare il 730 o il modello unico, è prevista una detrazione del 19% per questo tipo di spese, e si applica alla differenza data tra il totale della spesa e la franchigia prevista.

Se volete bene al vostro cane o al vostro gatto e lo considerate un membro della famiglia a tutti gli effetti, allora tutelatelo con un'assicurazione a lui dedicata.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi