Categorie

I più visti

Come difendersi dai cyber attacchi

Al giorno d'oggi difendersi dai cyber attacchi è fondamentale soprattutto per le aziende. Il mondo del web infatti, se da un lato offre delle grandi possibilità di crescita, dall'altro è estremamente pericoloso e potrebbe portare a conseguenze più o meno gravi per la propria impresa. Pertanto è necessario imparare a rendere la propria rete sicura e inattaccabile.

Come difendersi dai cyber attacchi

La prima regola per difendersi dai cyber attacchi consiste nell'utilizzare una connessione sicura. Pertanto è bene evitare l'utilizzo di connessioni pubbliche o non protette se non in caso di necessità. Molto spesso infatti gli hacker usano le reti presenti nelle stazioni, negli aeroporti o nei centri commerciali e rubano le informazioni di chi le utilizza. Nel caso in cui la scelta di una connessione pubblica dovesse essere obbligata, è bene ricordarsi di evitare l'uso di social network o della propria posta elettronica. Inoltre è fondamentale non eseguire pagamenti o accedere ai conti bancari online tramite app. Per rendere la connessione più sicura e tutelare la privacy poi è possibile utilizzare una VPN, ovvero una rete privata virtuale.

Che cos'è una VPN e a cosa serve

Quando si parla di VPN si intende una sorta di tunnel di sicurezza che si può instaurare tra due o più dispositivi. Il suo obiettivo consiste nel proteggere una connessione dai possibili attacchi di hacker e spioni che possono interferire nel traffico web. ExpressVPN ad esempio consente di navigare in internet anche in maniera completamente anonima agendo da proxy. I vantaggi di utilizzare una VPN sono davvero tanti. Per prima cosa è possibile nascondere il proprio indirizzo IP e la propria posizione ogni volta che ci si connette ad internet (con ExpressVPN si possono scegliere circa 160 posizioni server in quasi tutto il mondo). Tale vantaggio consente anche di evitare inutili pubblicità che vengono mostrate in base alla posizione e in base ai siti visitati. Un'altra agevolazione di utilizzare una VPN è senz'altro la possibilità di connettersi tramite Wifi pubblici come bar, stazioni e aeroporti senza il timore che le informazioni personali vengano intercettate e divulgate. La VPN infatti sfrutta una crittografia a 256 bit che protegge i dati personali come fotografie, dati bancari, password ed email. Molto spesso capita poi che alcuni siti risultino bloccati (ad esempio i social network) se si utilizza una rete scolastica o di un ufficio che ha un accesso limitato. Con la VPN invece tali siti potranno essere accessibili in ogni momento. Non tutti sanno che istituzioni e amministratori di rete spesso spiano le attività online e i siti visitati o tendono a limitare alcuni tipi di traffico come lo streaming video. ExpressVPN invece permette di sbloccare qualsiasi contenuto e di vedere in streaming tutti i programmi, i film e i video preferiti sfruttando una velocità ottimale che non ha limiti di banda. I video inoltre possono essere visti in HD su tutti i dispositivi.

A cosa fare attenzione per evitare gli attacchi

Oltre ad imparare come difendersi dagli attacchi web è necessario anche capire a cosa fare attenzione per avere una connessione sicura. Per prima cosa non bisogna sottovalutare gli allegati che vengono inviati via email. Molto spesso infatti si ricevono dei messaggi di posta elettronica che sembrano sicuri ma in realtà non lo sono affatto. Pertanto prima di aprire qualsiasi allegato è bene controllare prima il mettente. Un altro elemento a cui prestare attenzione sono i social network. Questi ultimi infatti oggigiorno vengono utilizzati da chiunque ma spesso si ignora quanto possano essere pericolosi. Pertanto è opportuno non pubblicare mai le proprie informazioni strettamente personali come il numero di telefono, l'indirizzo email o il luogo di residenza. Un'accortezza da non prendere sottogamba sono le password: è opportuno non scegliere password troppo semplici e soprattutto non utilizzare la stessa password per qualsiasi account. In questo modo infatti, se un hacker riesce a scoprire una password potrà accedere a tutti i servizi rubando quindi tutte le informazioni.

Imparare a difendere dagli attacchi online è dunque una prerogativa fondamentale non solo per le imprese ma anche per i privati dal momento che gli hacker potrebbero facilmente impossessarsi delle informazioni personali e divulgarle o utilizzarle per i propri scopi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi