Gli sport invernali più amati: ecco quali sono

Per gli amanti degli sport invernali, anche i mesi estivi sono un buon momento per prepararsi alla stagione che verrà. Senza contare, inoltre, che c’è sempre qualche posto nel mondo in cui poter trovare neve e ghiaccio per dedicarsi ai propri sport preferiti, a prescindere dalla stagione e dalle temperature del proprio paese.

Ciò significa che è sempre il momento giusto per dedicarsi all’allenamento e all’acquisto di attrezzature adeguate all’attività scelta, anche se talvolta può risultare complesso, soprattutto se si vive in un posto molto caldo.

Le alternative in questo caso sono due: acquistare abbigliamento e accessori a ridosso della stagione invernale, con il rischio di spendere molto a causa dell’aumento della richiesta, oppure rivolgersi ai brand specializzati come Northwave che, sul sito ufficiale www.northwave.com, mette a disposizione una sezione outlet in cui trovare occasioni uniche per consentire agli utenti di contenere le spese. Oltre alle attrezzature per snowboard, il brand offre anche abbigliamento e accessori adatti per gli appassionati di bici.

Ma quali sono gli altri sport invernali più amati in assoluto? Vediamoli insieme.

Sci

lo sci è un grande classico e quando si parla di sport invernali è sicuramente il primo che salta alla mente. C’è chi lo pratica fin da bambino e quindi è un vero esperto, senza necessità di ricevere nessun insegnamento, e chi invece comincia a praticarlo da adulto a seguito di lezioni tenute da maestri esperti.

Per chi volesse provare anche una versione più tranquilla e semplice di questo sport c’è lo scialpinismo. Con questa varietà è possibile immergersi nel vero spirito della montagna e nella natura più incontaminata. Se invece le ripide discese non sono un problema, allora la scelta ideale è lo sci di fondo. Sia le braccia che le gambe saranno così coinvolte nell’allenamento, mentre si avrà il privilegio di godere di panorami mozzafiato.

Snowboard

Già nominato in apertura, lo snowboard è molto amato soprattutto dai giovani, ma in realtà è uno sport che non ha età. Anche in questo caso è possibile praticarlo in diverse modalità, oltre a quella classica in cui si sale in sella al proprio snowboard per “surfare sulla neve”.

Abbiamo ad esempio lo snowkite, unione tra il kitesurf, lo snowboard e lo sci. Il risultato è uno sport entusiasmante che permette di muoversi in libertà in qualsiasi luogo (innevato) ci si trovi.

Ciaspolata sulla neve fresca

Per chi non lo sapesse, le ciaspole sono delle racchette speciali che si allacciano sotto ai piedi. Si possono acquistare o noleggiare in qualsiasi impianto sciistico e permettono di camminare sulla neve fresca senza affondare. In questo modo sarà più semplice camminare e allo stesso tempo allenare intensamente glutei e gambe.

Ciaspolare non è difficile e tutti possono farlo in qualsiasi momento. È anche piacevole usare le ciaspole di sera per passeggiare magari in un bosco silenzioso e innevato col chiaro di luna. O magari andare a passeggiare di giorno, da soli o in compagnia. È uno sport tranquillo e allo stesso tempo utile per la propria forma fisica.

Pattinaggio sul ghiaccio

Pattinare sul ghiaccio può sembrare quasi un’attività adatta solo ai più abili ed esperti, ma in realtà è uno sport che può essere praticato da tutti, sia in maniera amatoriale che agonistica. Le piste di ghiaccio possono essere trovate non soltanto nelle stazioni sciistiche, ma spesso vengono installate anche in città nei mesi invernali e in particolar modo a ridosso del periodo natalizio.

Andare a pattinare sul ghiaccio ha infatti un certo fascino fiabesco e romantico e può essere una vera e propria esperienza magica, sia fatta col proprio partner che con gli amici o la famiglia.

Slitta trainata dai cani

In questa attività, è il caso di dirlo, non c’è un grande coinvolgimento fisico ma è sicuramente molto bello e suggestivo. Lo sleddog permette di godersi il paesaggio della montagna a bordo di una slitta trainata da cani lupo, correndo per sentieri e distese bianche.

È particolarmente adatto a famiglie con bambini che rimarranno sicuramente affascinati da questa esperienza, ma anche a gruppi di amici che hanno voglia di divertirsi e rilassarsi allo stesso tempo. In questo caso non è richiesta alcuna attrezzatura sportiva particolare, ma vestirsi adeguatamente è fondamentale per non sentire freddo mentre si “corre” tra la neve.