Integratori naturali: il segreto per una vita sana

Spesso si pensa che, diminuire le porzioni di cibo o saltare i pasti, corrisponda ad un'automatica perdita di peso e sia, oltretutto, l'indicatore del fatto che si sta seguendo una sana ed equilibrata alimentazione. Questa convinzione, però, purtroppo, non corrisponde assolutamente al vero.

Seguire una corretta alimentazione vuol dire introdurre la giusta quantità di elementi di cui l'organismo ha bisogno. Potrebbe anche accadere, infatti, di non riuscire ad introdurne abbastanza nonostante si mangi bene. Per tale motivo, in molti casi, viene consigliata l'assunzione, in associazione ad una buona dieta e all'attività fisica, di particolari integratori alimentari.

Cosa sono gli integratori alimentari e quale scegliere

Nello specifico, gli integratori alimentari sono dei prodotti che, assunti come integrazione alla normale alimentazione, offrono al corpo gli elementi che normalmente non vengono assimilati con il cibo. Tra questi, per esempio, vitamine, minerali, amminoacidi, probiotici e prebiotici, ma anche acidi grassi della serie omega, ovvero i grassi detti ''buoni''.
Il mercato degli integratori è molto ampio e questo, spesso, può provocare confusione su quale sia quello giusto da acquistare.

Questi, in effetti, sono diversi tra loro e la loro diversità è dovuta dagli ingredienti che li compongono e che offrono, di conseguenza, proprietà diverse. Tutto sta nel prendere consapevolezza di quali siano le proprie esigenze e scegliere quello più adatto ad esse. Piattaforme online come il sito dedicato al benessere SSFA, in ogni caso, posso essere estremamente utili per farsi un'idea degli integratori esistenti, di quali siano gli ingredienti che li compongono e di quali benefici siano portatori.

Ingredienti e composizione

Nella maggior parte dei casi, gli integratori alimentari, sono costituiti da ingredienti totalmente naturali, magari, usati anche nella vita di tutti i giorni, ma che, mentre da soli, sono poveri di efficacia, combinati insieme garantiscono moltissimi benefici per corpo e mente. Tra questi ci sono erbe, frutti o altri preparati vegetali come, per esempio, il mirtillo, l'uva, la curcuma, lo zenzero.

La composizione del tutto naturale di questi prodotti fa sì che, spesso, non ci sia il rischio di imbattersi in effetti collaterali. Ciò, però, non significa poterne assumere in quantità indefinite. E' fondamentale sempre leggere il libretto di istruzioni per capire quali siano le quantità ideali da assumere in quanto, in quella quantità vi è ciò di cui l'organismo ha bisogno. Eccedere potrebbe provocare altri tipi di problematiche e scompensi.

Integratori alimentari: il giusto approccio

Approcciarsi in maniera corretta agli integratori alimentari è fondamentale. Sapere cosa sono, a cosa servono, per quale scopo sono stati realizzati e quando assumerli è estremamente necessario. Il loro utilizzo, infatti, è consigliato in momenti di reale bisogno e soprattutto non come rimedio di ''emergenza'' qualora si segua un'alimentazione e uno stile di vita del tutto sregolati. Gli integratori alimentari non nascono né come farmaco né tanto meno fungono come metodi di cura per qualsivoglia patologia. Essi nascono come supporti per chi già segue uno stile di vita equilibrato, ma che necessita di ulteriori elementi che permettono di migliorare ulteriormente il loro benessere psico-fisico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi