Personal branding e reputazione online: perchè sono fondamentali per i professionisti?

Il personal branding e la reputazione online sono due concetti che sono entrati a far parte della nostra vita di tutti i giorni e che non si possono più ignorare, qualsiasi attività si svolga e in qualsiasi ambito professionale ci troviamo.

Molti ancora pensano che le professioni per le quali ci vuole un’abilitazione non abbiano bisogno del marketing online, che la comunicazione online sia prevalentemente dedicata al commercio elettronico o ai grandi marchi che devono fare branding; questo perché non conoscendo bene l’ambiente e come muoversi al suo interno, ne hanno timore. Ed è comprensibile, perché il web va saputo sfruttare per ogni ambito, e ogni settore ha un modo di comunicare diverso.

Solo pochi anni fa il compito di far conoscere la propria professione era egregiamente svolto da un classico curriculum vitae, un elegante bigliettino da visita e magari una targa in ottone sul portone nella via principale della città, che testimoniava l’esistenza fisica di uno studio professionale e, pubblicizzandolo in questo modo, si attiravano clienti; oggi questo compito è affidato quasi interamente al web.

E curriculum, bigliettino da visita e anche, perché no, targa sono diventati digitali e, come tali, vanno fatti conoscere e pubblicizzati affinché si venga trovati come professionisti.

Considerato che il 90% delle persone fa una ricerca online prima di acquistare un prodotto, non c’è da stupirsi che anche quando queste persone cercano un professionista, avvocato, medico o psicologo, lo fanno facendo una rapida ricerca su google e imbattendosi nel profilo digitale, il primo impatto che un potenziale cliente/paziente ha di un professionista.

Il problema è che in questo ambiente bisogna sapersi muovere per presentarsi nel migliore dei modi, creare la giusta immagine online, sia grafica che di contenuto e, soprattutto, farsi trovare nelle ricerche di google.

Ecco perché ormai esistono agenzie marketing online specializzate per professioni, perché il linguaggio e l’immagine di sito, account social etc etc vanno studiati e pensati ad hoc per ogni professione.

Sfruttando internet e le tecniche di promozione e ottimizzazione SEO è possibile infatti raggiungere un elevato numero di potenziali clienti in modo mirato ed efficiente.

L’importante è muovere i primi passi sul web avendo chiara la strategia da seguire e scegliendo  i giusti strumenti per raggiungere le persone giuste che sono interessate alla tua professione.

Se vuoi promuovere la tua professione di psicologo, esiste una realtà che si chiama marketing-psicologi.it che offre servizi per psicologi che devono creare la strategia online per la propria professione e che hanno bisogno di maggiori informazioni per capire come muoversi nel web senza compiere passi falsi.

Partendo dalle basi, cioè dalla registrazione del nome di dominio fino alla creazione del sito con design professionale, la società marketing-psicologi.it crea il tuo brand personale, ti aiuta a definire la tua identità professionale e a farla conoscere online, senza dimenticare logo, biglietti da visita, buste e carta intestata, ossia i cari vecchi strumenti di comunicazione che ancora sono utili  offline, ma tutto in armonia con l’immagine presente nel web.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi