Quali sono i migliori marchi di lavatrici

Confrontare i migliori brand di lavatrici può risultare necessario per due motivi: l’acquisto di un nuovo modello o la reperibilità di pezzi di ricambio. Per necessità o semplice curiosità, si cerca online per scoprire quali sono i migliori marchi di lavatrici con tanto di caratteristiche e virtù. Affidarsi a marchi conosciuti è il minimo che si possa fare: le case produttrici specializzate in elettrodomestici, oltre ad assicurare qualità ed alte prestazioni, forniscono un periodo di garanzia con assistenza tecnica gratis.

Oggi si punta al risparmio energetico, alla lunga durata, alle prestazioni elevate ed a funzioni speciali.

 

Quali sono i migliori marchi di lavatrici sul mercato?

La ditta che offre assistenza lavatrici Candy a Firenze, Roma, Milano, Torino, ecc. fornisce in genere supporto anche per altri brand, tra i migliori sul mercato. La grande virtù di chi offre assistenza lavatrici dei migliori brand è la possibilità di fornire pezzi di ricambio originali, oltre a conoscere molto bene le caratteristiche dei modelli di ogni marchio.

Ecco una mini classifica delle migliori marche lavatrici attualmente in commercio in Italia:

  1. Bosch;
  2. Miele;
  3. Candy;
  4. Indesit;
  5. Electrolux;
  6. LG;
  7. Hotpoint Ariston;
  8. AEG;
  9. Whirlpool;
  10. Samsung.

A seguire, citiamo altri brand degni di essere menzionati: Beko, Hoover, SanGiorgio e Haier.

 

Migliori brand lavatrici: zoom su Bosch, Miele, Candy, Indesit, Electrolux

I migliori brand elencati nella classifica sono tutti colossi della produzione di elettrodomestici.

Concentriamo il nostro interesse sulle prime 5 marche in classifica (Bosch, Miele, Candy, Indesit, Electrolux) e scopriamo quali sono le caratteristiche delle lavatrici offerte da questi brand. Ciò che le accomuna è il risparmio energetico ed il loro spirito green unito a grandi prestazioni.

 

  1. Bosch

Le lavatrici Bosch sono tra le più richieste ed acquistate non solo in Italia ma in Europa. Garantiscono un’affidabilità totale, massima classe energetica, un design accattivante, lunga durata.

L’efficienza delle lavatrici Bosch è altissima, è nota la capacità di smacchiare il bucato, i cicli di lavaggio sono ben studiati.

Grazie all’innovazione tecnologica, Bosch ha aggiunto una serie di programmi speciali per eliminare le impurità responsabili delle allergie o per lana e seta che necessitano di maggior cura.

L’azienda Bosch punta al risparmio energetico ed alle soluzioni green: ha sviluppato modelli con dosaggio automatico del detersivo in base al carico ed allo sporco.

La funzione HomeConnect consente di collegare lo smartphone alla lavatrice per gestirla da remoto (programmi inclusi) per attivare l’elettrodomestico negli orari in cui si spende meno.

 

  1. Miele

Le lavatrici Miele durano a lungo (anche 20 anni) grazie alla loro struttura resistente.

La grande virtù di queste lavatrici consiste nell’utilizzare meno acqua e meno detersivo grazie a speciali programmi che permettono di contenere i costi di circa il 30% (per i detergenti) e del 40% (per l’acqua usata durante i lavaggi). I costi si abbattono anche per piccoli carichi, gli sprechi si azzerano perché la lavatrice è in grado di dosare tutto a seconda della quantità di bucato presente al suo interno.

La lavatrice Miele non è rumorosa, può funzionare anche di notte.

 

  1. Candy

Nonostante il prezzo competitivo, le lavatrici Candy sono efficienti, solide, di classe energetica decisamente elevata (amiche del risparmio). Durano nel tempo, sono ideali per chi non vuole rinunciare al design, sono note per la grande capacità di carico.

 

  1. Indesit

I due cavalli di battaglia di questo storico brand italiano sono l’efficienza e l’affidabilità. Molti modelli Indesit sono dotati di programmi all’avanguardia che assicurano eccellenti lavaggi personalizzati.

 

  1. Electrolux

In termini di risparmio energetico e di detergenti, spicca Electrolux, brand che ha sviluppato cestelli dalla struttura innovativa e sistemi di lavaggio che limitano gli sprechi. Utilizzando meno detersivo, le lavatrici Electrolux consentono di risparmiare energia elettrica. Alcuni modelli dispongono di programmi che utilizzano il vapore per ammorbidire la biancheria. Queste lavatrici raggiungono la classe di efficienza energetica A+++ e sono tra le più silenziose in commercio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi