Roma in inverno: una guida essenziale

Forse Roma non è la prima città europea che viene in mente quando qualcuno parla di mete natalizie da favola. Eppure, la capitale italiana può essere incredibilmente gratificante da visitare durante i mesi freddi.

Tra l'abbondanza di attrazioni culturali, la notevole mancanza di folla, la vivace scena di bar e caffetterie e il clima mite che consente visite spensierate, Roma in inverno potrebbe essere la destinazione ideale per le vacanze in Italia.

Continua a leggere per trovare ispirazione su cosa fare a Roma se hai intenzione di visitare la Città Eterna durante l'inverno. Prima di iniziare vogliamo tuttavia consigliarti di visitare il sito Stasher, dove potrai trovare molti servizi di deposito bagagli. In questo modo sarai sicuro di non aver ingombri durante la tua visita.

Panoramica

Sin dai tempi antichi, Roma è una delle città più importanti d'Europa. Un tempo capitale dell'Impero Romano, oggi ospita oltre 2 milioni di persone e una miriade di chiese famose, musei e antiche rovine. La capitale è famosa in tutto il mondo per la sua atmosfera vivace che pulsa tutto l'anno nelle sue tortuose strade lastricate e nelle sue piazze pittoresche; puoi stare tranquillo sapendo che ogni volta che deciderai di viaggiare a Roma, avrai sicuramente un'avventura.

Quando visitare Roma

Gli inverni romani sono caratterizzati da un clima mite che si protrae per tutta la stagione. All'inizio dell'inverno (fine novembre e dicembre, fino a Natale), le temperature raramente scendono a una cifra più bassa, anche se non è raro che in questo periodo ci siano giornate piovose. Gennaio è il mese più freddo, con temperature che scendono in media tra i 3 e gli 11 gradi. Febbraio è in genere più caldo e potresti persino sperimentare un clima primaverile durante questo mese.

Nel complesso, puoi aspettarti di avere un sacco di sole e un clima favorevole a tutto tondo, il che è una buona notizia se hai intenzione di spostarti ed esplorare la città a piedi. Dato che gli inverni a Roma possono essere alquanto imprevedibili, si consiglia di mettere in valigia abiti da sovrapporre (camicie, maglioni, cappotti), in modo da poter essere preparati per tutte le occasioni. Inoltre, è consigliabile portare sempre con sé un ombrello, poiché in questa stagione tende a piovere.

Come arrivare a Roma

Il detto "tutte le strade portano a Roma" esiste per una ragione. Essendo uno degli snodi di trasporto più trafficati d'Europa, Roma è servita da voli giornalieri da città di tutto il mondo, tra cui Londra, New York, Tokyo, ecc.

Ci sono due aeroporti in città: l'Aeroporto Internazionale di Fiumicino, che ha ottimi collegamenti con i mezzi pubblici al centro città, e l'Aeroporto Internazionale di Ciampino, che si trova nella parte sud-est di Roma e serve principalmente voli low cost. Roma è raggiungibile anche da varie città italiane ed europee tramite autobus e treni. La stazione ferroviaria principale si chiama Roma Termini ed è situata nella parte centrale della città.

Cosa guardare

A Roma non mancano i siti storici monumentali che puoi esplorare da solo o con un tour organizzato. La maggior parte di loro sono stipati nel centro della città, il che significa che è facile spostarsi dall'uno all'altro in caso di maltempo. Alcuni dei siti da non perdere includono:

Colosseo: probabilmente il monumento romano più famoso, il Colosseo era un'arena per gare di gladiatori e altri spettacoli pubblici nell'antichità.

Fontana di Trevi: questa opulenta opera d'arte è senza dubbio una delle fontane più belle del mondo. Dicono che se vuoi tornare a Roma, devi assolutamente gettare una moneta al suo interno.

Città del Vaticano: un paese separato all'interno della città di Roma, il Vaticano è la sede della Chiesa cattolica romana. È anche sede di alcuni dei luoghi storici più famosi di Roma, come la Cappella Sistina e la Basilica di San Pietro.

Pantheon: antico tempio romano costruito quasi 2000 anni fa.

Foro Romano: Piazza che era il cuore dell'Impero Romano, dove le persone si impegnavano in attività politiche, commerciali e legali.

Piazza di Spagna: La spettacolare scalinata che da Piazza di Spagna porta a Piazza Trinità dei Monti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi