Acquistare una casa: alcune dritte per non farsi trovare impreparati

Acquistare una casa è un passo molto importante ed è per questo che oltre alla capacità finanziaria occorre consapevolezza prima di procedere. Una volta che l’acquisto di un immobile è stato fatto non si torna più indietro, per questa ragione è bene considerare alcuni punti salienti prima ritrovarsi innanzi a spiacevoli sorprese.

Prima di acquistare una casa ti consigliamo di far visualizzare il progetto ad un professionista competente, come un ingegnere o un geometra, in modo che possa fare un riscontro con la documentazione depositata presso il catasto e possa rilevare eventuali anomalie. Su NotiziaMix abbiamo trovato alcune dritte che possono essere utili a tutti coloro che intendano acquistare una casa. Piccoli consigli che possono rilevarsi un valido supporto e di cui vogliamo parlarvi.

Acquistare una casa: gli aspetti da considerare prima di fare la vostra offerta

Controllare il tetto e le condizioni generali della struttura

Un passaggio essenziale è controllare che il tetto sia in buone condizioni, se la copertura ha le tegole o il massetto già pronto, in mancanza di questi se la guaina è intatta. La guaina infatti non deve presentare crepe o spaccature che darebbero luogo a infiltrazioni. Se il tetto è danneggiato dovrai sostenere delle spese per farlo sistemare, quindi il consiglio è di trattare sul prezzo in vista delle modifiche che dovrete apportare. È bene chiedere un preventivo ad una azienda regolarmente registrata e specializzata in interventi di messa in sicurezza.

In generale un agente immobiliare dovrebbe saperti dire con chiarezza se ci sono interventi da fare, ma nel dubbio chiedi sempre di visionare il tetto senza trascurare le condizioni strutturali generali dell’immobile.

Verificare la presenza di umidità

Fai attenzione a verificare che le pareti non presentino segni di umidità e muffe. Non trascurare gli angoli, intorno alle finestre e alle porte. In questo caso si potrebbe trattare di umidità accumulata a causa della scarsa areazione dell’immobile, magari chiuso per lungo per lungo tempo o perché la casa è semplicemente datata. In questo caso la situazione potrebbe essere sanabile installando dei deumidificatori e pulendo la muffa con prodotti di facile reperibilità, ad un costo accessibile.

Ma attenzione se l’umidità e la muffa sono localizzate nella parte inferiore del muro si potrebbe trattare di umidità di risalita, un problema con una maggiore complessità, significa che vi sono infiltrazioni, che la guaina tagliamuro è danneggiata o addirittura assente. Ripristinare la situazione potrebbe essere economicamente oneroso, quindi è bene accertare l’entità del problema per essere consapevoli di quanto i costi possano dilatarsi.

Sistema di riscaldamento

È bene valutare se la casa che state per acquistare è dotata di un sistema di riscaldamento. Se presente occorre capire se è in buone condizioni, perché il mantenimento di un sistema difettoso comporterebbe grandi spese nel lungo periodo, mentre l’acquisto e l’installazione di un nuovo impianto che potrebbe apparire come più dispendioso nel breve periodo, in realtà è la scelta più adeguata. In altre parole non dovrete sostenere continui costi di manutenzione.

Impianto elettrico

In assenza di certificazione è assolutamente opportuno far verificare ad un elettricista-progettista l’idoneità dell’impianto elettrico.

Confini e spazi

Se la casa che state per acquistare confina con un’altra proprietà, è bene accertarsi dei confini reali, in modo da evitare incomprensioni e/o discussioni. Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo è sempre consigliabile un sopralluogo di un geometra o ingegnere, che progetto alla mano verifica la corrispondenza dei confini. Una volta stabiliti i confini sussisteranno le regole del quieto vivere e dunque è sempre bene cercare di avere un buon rapporto di vicinato, non invadendo in alcun modo la proprietà altrui.

Vicinanza a servizi utili come scuole e negozi

È bene verificare quanto distano le scuole e i servizi principali. Per questo dovreste ritagliarvi il tempo necessario per esplorare la zona in cui desiderate abitare, capire dove si trovano i servizi principali come: farmacie, ambulatori medici, supermercati, strutture sportive e ricreative, negozi, bar e ristoranti. Ma valuta anche lo stato del verde pubblico, dell’illuminazione pubblica, il generale decoro.

Cercate di visitare la casa più volte prima di fare un’offerta e non aspettatevi che l’agente immobiliare vi dica proprio tutto, dovrete essere voi a porre le giuste domande senza tralasciare alcun aspetto. Visitate la casa sia al mattino che alla sera per valutare anche il rumore del traffico e l’illuminazione, elementi che possono risultare determinanti nella scelta finale.

Acquistare una casa è un passo importate, dunque visitarla più volte ti darà modo di non trascurare i dettagli più importanti e ai quali bisogna dare il giusto peso prima di procedere con una offerta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi