Ansia nei cani: possibili cause e come gestirla

Se state leggendo questo articolo, è più che probabile che sospettiate che il vostro amato cucciolotto soffra di qualche forma di ansia.

Leggi la nostra guida per saperne di più sui diversi tipi di ansia canina, i segni da osservare e qualche suggerimento per gestirla al meglio.

I cani possono soffrire di ansia?

La risposta è Sì, assolutamente Sì.

L'ansia nei cani è comune e può essere attribuita a innumerevoli fattori psicologici, fisici e ambientali, che si manifestano attraverso vari segni e sintomi che possono portare a comportamenti distruttivi. Le forme più comuni di ansia canina nascono tipicamente dalla separazione, dalla paura e dall'invecchiamento:

Ansia da separazione – La separazione è la forma più comune di ansia nei cani, che colpisce circa 1,8 milioni di cani nel Regno Unito, secondo una ricerca del Dogs Trust. Come animali sociali, l'ansia da separazione è causata quando i cani diventano estremamente ansiosi e angosciati quando sono lontani dal padrone.

Ansia legata alla paura – Come gli esseri umani, i cani possono sviluppare paure e ansia in relazione a rumori specifici, stimoli visivi e/o situazioni. Esempi comuni includono rumori forti, fuochi d'artificio, rumori sconosciuti, rumori di altri cani e persino il temuto viaggio in macchina dal veterinario.

Ansia legata all'età – Vale anche la pena di notare che i cani più anziani possono sviluppare ansia, in gran parte causata da dolori associati a problemi articolari come l'artrite, o malattie neurologiche, che possono colpire il sistema nervoso. Come nel caso della separazione e dell'ansia legata alla paura, questo può scatenare una serie di sintomi fisici e gravi problemi comportamentali.

Segni di ansia canina

Come puoi capire se il tuo cane ha l'ansia? Poiché ci sono vari sintomi di stress, molti dei quali sono lievi variazioni o estremi del normale comportamento canino, la diagnosi può essere difficile.

Tuttavia, alcuni segnali comuni da tenere d'occhio sono:

  • Abbaiare e/o ululare costantemente
  • Eccessiva leccatura o pulizia del pelo
  • Comportamenti di fuga
  • Masticazione aggressiva, graffi e distruzione di mobili.
  • Incidenti e danni in casa
  • Irritabilità
  • Stimolazione eccessiva
  • Respirazione accellerata
  • Tremori non riconducibili a patologie fisiche

Nel caso i comportamenti del tuo cane ricadano in quelli sopra elencati, ti consigliamo di chiedere un consiglio a un bravo comportamentalista o veterinario specializzato in comportamento canino.

Trattamento dell'ansia canina

La fonte dell'ansia determinerà alla fine il miglior trattamento, quindi la diagnosi iniziale è cruciale.

Ad esempio, suonare una musica rilassante può aiutare un cane con ansia da separazione, ma avrebbe un effetto molto limitato su un cane che soffre con la paura di luoghi affollati.

Per questo motivo, un viaggio dal veterinario è un ottimo punto di partenza, che potrà anche escludere qualsiasi altra condizione medica che potrebbe contribuire ai sintomi del cane.

Il veterinario determinerà un piano di trattamento, che in genere prevede una combinazione delle seguenti tattiche:

Azioni calmanti (a seconda della fonte di ansia, questo può includere il contatto umano, il massaggio, l'esercizio fisico, fornire stimoli aggiuntivi, ecc.)

Rimedi naturali, volti a rilassare il vostro animale domestico

Addestramento comportamentale e contro-condizionamento, spesso forniti da specialisti dell'addestramento dei cani che mirano a cambiare la reazione del cane alla fonte dell'ansia.

E in casi estremi, i farmaci per l'ansia dei cani prescritti.

Anche se è difficile prevedere se il tuo cane svilupperà l'ansia, ci sono diversi modi per aiutare il tuo nuovo animale domestico ad evitare i problemi legati all'ansia, tra cui: socializzazione con altri cani, esercizio fisico regolare, stimolazione e addestramento all'obbedienza.

Inoltre, evitare situazioni potenzialmente stressanti (ad esempio, lasciare il vostro animale domestico da solo per lunghi periodi di tempo) può ridurre la probabilità che il vostro animale domestico sviluppi problemi di ansia in futuro.

Fonte: https://www.labrador-deitrelaghi.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi