Come prendersi cura del proprio seno in maniera naturale

Il seno è una parte del corpo molto delicata, anche come simbologia, è sinonimo di fecondità, è strumento di sensualità ed è per questo che le donne tengono particolarmente alla cura di questa parte del corpo. Un seno può necessitare di cure particolari per riprendere tonicità e corposità a causa di sbalzi ormonali, gravidanze, aumenti o perdite di peso importanti, oppure per un calo di tono fisiologico dovuto all'età. Come parte è molto delicata e per prendersene cura è bene non intervenire con prodotti chimici o trattamenti invasivi ma ricorrere ad efficaci rimedi e cure naturali. Vediamo quali possono essere.

Innanzitutto è bene evitare diete che abbiano come fine un dimagrimento drastico ma anche un aumento repentino dell'adipe. Ci sono alcuni accorgimenti che si possono prendere in casa anche nella quotidianità che non richiedono troppo tempo.

Creme

La prima alleata per una donna per tonificare il corpo, in questo caso il seno, è senza ombra di dubbio la crema. Chi di noi donne non ha una crema corpo in casa?

Utilizzare creme specifiche per la parte del corpo interessata e per l'inestetismo che si vuole trattare è molto importante. Sul sito web www.seno-max.com possiamo trovare un utile spunto a riguardo con la crema Seno Max che sembra essere una delle migliori in commercio al giorno d’oggi in termini di funzionalità del prodotto.

Si possono trovare comunque tantissime creme naturali, ormai ce ne sono di ogni tipo, per la buccia d'arancia, per la tonicità, per il dimagrimento, energizzanti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Occorre quindi scegliere la crema che si preferisce e spalmarla in modo che penetri efficacemente nella pelle.

Sotto la doccia

Si sa che il cambio di calore favorisce la circolazione. Un utile accorgimento, quindi, è terminare la doccia con una spruzzata di acqua fredda sul seno in modo appunto da riattivare la microcircolazione del sangue. In concomitanza con il getto di acqua fredda si può effettuare un massaggio circolare, da fuori a dentro.

Dopo la doccia

Il massaggio è un'altra tecnica che si può applicare. La manipolazione deve essere sempre roteante, anche in questo caso da fuori a dentro e si può utilizzare un olio per nutrire, idratare ed elasticizzare. L'olio migliore per dare tonicità e che cura anche le smagliature completamente naturale, infatti può essere usato anche in gravidanza, è l'olio di mandorle dolci.

Ci sono anche altri oli in commercio per effettuare questo tipo di massaggio, possiamo utilizzare, per esempio, anche la glicerina vegetale che non ha odore e ha proprietà idratanti ed emollienti. 

L’ olio di avocado è invece ideale per massaggi rilassanti (ma anche per i massaggi anzi contratture) e spesso è utilizzato parallelamente con l'olio di mandorle dolci. 

Esercizi

L'esercizio più consigliato per rendere il seno più tonico è quello del fare le flessioni. Per chi fosse proprio fuori forma e non riuscisse a fare le flessioni per terra potrebbe cominciare a farle in piedi, appoggiandosi contro ad un muro per poi dopo passare per terra, prima con le ginocchia poggiate al suolo. Dopo questi step si può poi iniziare a fare le vere e proprie flessioni con le ginocchia che non toccano il pavimento. L'ideale sarebbe riuscire a fare almeno tre serie di quindici flessioni al giorno, il tempo da investire è veramente esiguo.

Un altro esercizio molto semplice da fare e che non richiede neanche l’utilizzo di attrezzi è quello di spingere i palmi delle mani l'uno verso l'altro, all'altezza del petto (le mani devono risultare unite come se si fosse nell'atto della preghiera). Anche in questo caso è bene ripetere l'esercizio per tre volte premendo per venti secondi a ripetizione. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi