Consulenza legale a Bologna: trovare l’avvocato di fiducia

Se siete alla ricerca di uno studio legale a Bologna o un avvocato per una consulenza legale, potreste esservi accorti che la questione può presentarsi più complessa di quanto avevate ritenuto in un primo momento.

Qual è l’ambito del diritto riguardo il quale avete bisogno di una consulenza legale?

Come scegliere tra le migliaia di avvocati che vi esercitano?

Due domande la cui risposta può venire da una parte da una maggiore conoscenza di ciascuno di noi del diritto, dall’altra utilizzando a nostro favore gli strumenti che abbiamo per trovare il legale che faccia davvero al caso nostro.

Il primo step è dunque quello di chiarirci le idee: di che tipo di consulenza legale abbiamo bisogno?

Un conto è infatti se il nostro problema riguarda il mondo del lavoro, un altro se parliamo di separazione, divorzio, o ancora eredità e testamento, un altro ancora se ci si rifà più genericamente al diritto penale o a quello civile. Oppure abbiamo bisogno di una consulenza legale riguardo risarcimento di danni, donazioni, rapporti con la pubblica amministrazione, fisco e similari? O – tra i casi che più rischiano di sfociare in liti annose – il nostro problema risiede nei rapporti di condominio o per incidenti stradali?

Qualunque sia l’ambito in cui abbiamo bisogno di consulenza legale, a Bologna è di certo presente il professionista che fa per noi: ma già da questo breve elenco possiamo comprendere che la materia è talmente vasta che non possiamo scegliere così, a caso o per sentito dire.

Come muoversi per trovare una consulenza legale?

Ora, abbiamo detto che il nostro scopo è quello di trovare una consulenza legale a Bologna, ci siamo chiariti le idee sui nostri reali bisogni e ora ci accingiamo a cercare un avvocato che possa da una parte soddisfare queste esigenze nel migliore dei modi, dall’altra anche godere della nostra incondizionata fiducia.

Le strade che possiamo percorrere sono diverse: la prima che ci viene in mente di norma è chiedere ai nostri familiari, amici e conoscenti di indicarci il nominativo di un legale con cui si sono trovati bene: il passaparola è infatti ancora oggi uno dei metodi più amati e riconosciuti, nonostante la tecnologia ci metta ormai a disposizione valide alternative.

Questo perché siamo portati a credere che, se persone di cui ci fidiamo e che non hanno interessi nella questione hanno avuto una buona esperienza, così sarà anche per noi. Se passaparola deve essere, però, che almeno sia “di settore”: ovvero, chiediamo consiglio a qualcuno che già si è rivolto all’avvocato per una questione similare alla nostra. Come dicevamo, il campo del diritto è vasto e non possiamo pensare che tutti gli avvocati siano ugualmente ferrati in tutte le branche.

Seconda opzione, meglio ancora, decidiamo con la nostra testa e a ragion veduta. Grazie a servizi online specializzati, affidabili, gratuiti e senza impegno possiamo infatti svolgere ricerche complete e personalizzate: se ad esempio cerchiamo una consulenza legale a Bologna nel campo della successione ereditaria, potremo settare in tutta comodità questi e altri parametri così da ottenere delle risposte mirate e trovare così il professionista cui affidarci che possa garantirci la competenza e la fiducia di cui abbiamo bisogno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi