Il tuo ufficio trasloca: 4 consigli utili

Il tuo ufficio deve cambiare sede e non hai idea di come organizzarti? Avere i consigli giusti può permetterti di adattarli al meglio al tuo caso specifico, vediamo insieme come affrontare il trasloco di un ufficio con il sorriso sulle labbra, o, almeno, senza disperazione!

1. Scegli una ditta di traslochi seria

Se in genere si può dire che farsi aiutare nel trasloco può fare la differenza tra un trasloco facile e uno terribile, nel trasloco di una ditta o di un ufficio la scelta di una ditta seria e con esperienza nel campo è assolutamente fondamentale. La ditta di Traslochi Perugia vanta anni di esperienza nel settore ed è la partner ideale per traslochi senza stress e con un’immediata operatività garantita. 

2. Una comunicazione aperta è fondamentale

La comunicazione corretta fa la differenza, anche nel settore dei traslochi. Il tuo staff deve essere informato sulle date, sulle tabelle di marcia del trasloco, su quello come dovranno collaborare con la ditta di traslochi e sulle proprie postazioni  nel nuovo ufficio. La comunicazione deve essere aperta e libera anche con la ditta che dovrà sapere esattamente da dove iniziare il trasloco e dove dovranno essere trasportati e montati ogni mobile e attrezzatura.

3. Scegli un responsabile del trasloco

Puoi essere tu o un membro dello staff di cui hai fiducia e sia noto per essere una persona precisa ed organizzata che sorvegli tutte le operazioni del trasloco, dalla preparazione alla sistemazione nel nuovo ufficio. Una volta scelta la persona adatta, comunicagli tutto quello che hai deciso per le operazioni di trasloco e presentagli il responsabile della ditta cosicché possano comunicare a loro volta liberamente.

4. I dettagli sono importanti

In fase di pianificazione non dimenticare i dettagli. Discuti insieme al responsabile interno del trasloco e alla ditta i dettagli in termini di tempo, mansioni della ditta e oggetti da trasportare senza dimenticare che ci potrebbero essere macchinari, attrezzature, piante, opere d’arte, acquari o mobili particolarmente delicati e preziosi che dovranno essere smontati, imballati, maneggiati e rimontati con la massima accuratezza e nel modo che tu stesso comunicherai. Ricorda che la ditta di Traslochi non conosce il tuo lavoro e le scadenze che avete: sei tu che dovrai comunicargliele e discutere insieme come poter organizzare tutto al meglio.

Una volta pensato a tutti questi dettagli, potrai essere sicuro che il vostro trasloco si svolgerà nel modo più sicuro possibile e vi permetterà di essere operativi al più presto e non far patire spiacevoli disservizi alla tua clientela.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi