Inci e creme naturali: come riconoscere un prodotto di qualità

Ogni giorno la nostra pelle ci protegge da svariati agenti che possono arrecarci danno come fosse uno scudo. Perciò è fondamentale prendercene cura nel miglior modo possibile, per mantenerla al massimo dell’efficienza e avere sempre un aspetto radioso. Per non lasciare la cura della nostra pelle al caso, è importante affidarci a creme di qualità, per due semplici motivi. Non solo essi rendono più probabile avvicinarci al risultato che desideriamo, ma ci evitano anche spiacevoli effetti collaterali. La prima cosa da fare per assicurarci di scegliere un prodotto di qualità è controllare gli ingredienti, che devono essere buoni e naturali.

Spesso alcuni cosmetici, soprattutto creme, ci vengono presentati come naturali, ma non sempre questa dicitura si addice. Secondo i parametri della cosmesi biologica, infatti, un ingrediente si può dire naturale quando non ha subito trasformazioni chimiche. Se stiamo a questa definizione, i prodotti che si configurano davvero come naturali sono ben pochi. Per questo è sempre importante verificare le recensioni di un prodotto. È possibile approfondire la qualità dei principali migliori naturali su Biotiful.it.

Come leggere l’INCI

Come si fa a capire da quali ingredienti è composta una crema? Basta leggere attentamente l’INCI, quella che banalmente chiamiamo etichetta. Oltre all’elenco delle sostanze presenti, qui troviamo tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno. Ad esempio, gli ingredienti sono elencati in ordine decrescente di concentrazione: gli ingredienti principali sono quelli scritti per primi.

In una crema per la skincare, il primo prodotto è l’acqua, che può essere anche termale o un’acqua di fiori. Al secondo, visto che le creme sono delle emulsioni di acqua e olio e quelle naturali sfruttano le proprietà di piante e spezie, dovreste trovare un olio essenziale. Quelli più diffusi sono l’olio di jojoba, quello di argan, di mandorle dolci, di avocado, e quello di girasole.

Cosa vogliamo trovare sull’INCI e cosa no

Ci sono, d’altra parte, degli ingredienti che non ci devono essere in un prodotto classificato come naturale. Ad esempio, i siliconi sono banditi, così come i parabeni, trattandosi di conservanti chimici (oltretutto nocivi). Al posto degli oli naturali, inoltre, spesso vengono utilizzati dei derivati del petrolio, come le paraffine o la vasellina. Oltre ad accelerare il processo di invecchiamento della pelle, questi risultano anche occlusivi in quanto la nostra pelle non è in grado di assorbirli. Restano pertanto in superficie senza essere in grado di idratarla, causando nel tempo problemi di secchezza.

La natura invece ci offre molte sostanze per idratare la pelle senza il rischio di effetti nocivi. Al posto dei petrolati, quindi, è bene se sull’INCI sono annoverati glicerina e zuccheri vegetali, collagene e bava di lumaca (soprattutto per proteggere la pelle delle mani dal freddo), elastina, vitamine e acido ialuronico (un composto fondamentale del tessuto connettivo di cui già naturalmente la nostra pelle è dotata).

Infine, gli estratti vegetali, a seconda del tipo di pelle possono aiutarla ad ammorbidirsi se secca (come l’estratto di iris o di pesca), regolare la produzione del sebo e quindi favorire la purificazione se grassa (in questo caso troveremo facilmente estratto di camomilla, mela, e piante aromatiche come rosmarino e salvia), e in ogni caso darle tono e luminosità.

Per concludere, dobbiamo ammettere che la presenza in alte concentrazioni di ingredienti naturali nell’INCI non è di per sé garanzia del fatto che stiamo maneggiando un prodotto di buona qualità, ma sicuramente è un passo in più. Le sostanze naturali sono meno stabili, più difficili da conservare e determinano spesso un aumento del prezzo di ciò che acquistiamo. Tuttavia ci preservano dai potenziali effetti nocivi di elementi sintetici trattati chimicamente, oltre che regalarci una crema più profumata e piacevole da usare. Quindi prestiamo attenzione all’etichetta quando si tratta della nostra skincare, per nutrire la nostra pelle esattamente come noi ci nutriamo di cibi sani e nutrienti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi