Quali sono i sintomi dei legamenti d’amore - - Look Out News

Quali sono i sintomi dei legamenti d’amore

Scegliere di mettere in pratica un rituale d’amore per legare una persona al proprio cuore presuppone oltre alla conoscenza del mondo della magia anche una buona dose di pazienza. I risultati sono quasi sempre garantiti e indissolubili ma capire se effettivamente sono presenti tutti i sintomi di un legamento d’amore occorre del tempo. Ogni persona reagisce in maniera diversa ai rituali d’amore e i primi risultati si potrebbero vedere già nel momento in cui il sensitivo mette in pratica la cerimonia per poi apparire chiari una volta che il legame d’amore è arrivato al suo compimento.

Legamenti d’amore, sintomi ed effetti

I cartomanti professionisti assicurano che il legame d’amore messo in atto non sia mai nocivo in alcun modo per la persona a cui è rivolto. Quest’aspetto non deve assolutamente essere sottovalutato. I sintomi di un rituale sono sempre positivi e mai dovrebbero manifestare reazione avverse o pericolose. I segnali di un legamento d’amore ben riuscito si potrebbero racchiudere in diversi comportamenti che ne denotano l’ottima riuscita della cerimonia. Ma all’atto pratico, cosa succede dopo un legamento d’amore?

  • Desiderio di stare sempre in compagnia della persona dalla quale ci si è allontanati.
  • Un voglia forte di creare un continuo contatto fisico, (baciare, abbracciare, stringere, parlare) con il soggetto che ha messo in pratica il legame d’amore.
  • Pensare intensamente e ininterrottamente alla persona che ha lanciato l’incantesimo.
  • Il forte desiderio di creare un futuro con la persona oggetto del legame, che comprende sia la voglia di una relazione più stabile che un progetto a lungo termine di formare una famiglia.
  • Un senso di lealtà e fedeltà nei confronti di chi ha fatto il rituale, che presuppone l’impossibilità di tradire o di provare interesse per altre persone.
  • Un profondo desiderio sessuale, rasente all’ossessione verso chi ha lanciato il legame d’amore.
  • La capacità incontrollabile di perdonare qualsiasi torto subito.
  • Un’adorazione incondizionata per chi ha emesso il rituale magico.
  • Un interesse e una complicità con l’innamorato che non si provava prima di aver fatto l’incantesimo d’amore.
  • Una gelosia travolgente che si potrebbe definire una vera e propria fissazione per il partner.

Mancanza di segnali positivi, perché

Malgrado ci voglia tanta pazienza prima che un legame d’amore mostri i suoi frutti, può capitare che i sintomi facciano fatica a manifestarsi o che non si svelino affatto. Quali sono i fattori che denotano una reazione negativa verso il legame d’amore? In primis, ad allontanare la persona oggetto dell’incantesimo ci può essere una forte influenza familiare o di amici che impediscono al soggetto di avere reazioni positive nei confronti del rituale. Se dietro la separazione tra le due persone coinvolte nella cerimonia si nasconde ancora del rancore questo aspetto può causare una risposta negativa e rendere più difficile la realizzazione del legamento d’amore. Anche un rapporto particolarmente intenso può generare problemi. Stare sempre insieme con l’amato, sul lavoro, nella vita di tutti i giorni può rendere la relazione monotona e poco stimolante.