Quanto calore emanano i camini a bioetanolo?

Un camino a bioetanolo rappresenta un'ottima alternativa alla combustione di tronchi di legno di un camino classico. Inoltre è molto più pratico da usare, non richiede praticamente alcuna pulizia e non è necessario accedere a una canna fumaria. Dal punto di vista del calore che riesce ad emanare, va detto che è soddisfacente e quindi in grado di riscaldare un’intera stanza. A tale proposito vediamo nei dettagli, come funziona e quanto calore può fornire questa tipologia di camino una volta acceso.

Quanto riscalda un camino a bioetanolo?

In generale, la combustione di un camino a bioetanolo produce circa tre kilowattora di calore quando è completamente aperto. Per fare una comparazione con altri dispositivi, va detto che una stufa elettrica ne genera circa due kilowattora di calore, e quindi un caminetto bioetanolo terrà adeguatamente calda una stanza di circa 15 metri quadri. Premesso ciò, va altresì aggiunto che anche la temperatura è regolabile, quindi è possibile aumentare e ridurre il calore in base alle ad esigenze specifiche. I bruciatori a bioetanolo possono essere aggiunti a un caminetto tradizionale poiché sul mercato sono disponibili anche dei modelli ibridi, quindi in grado di funzionare come alternativa a stufe elettriche o camini a legna.

Un camino a bioetanolo può riscaldare una stanza?

L'efficacia del camini bioetanolo per riscaldare uno spazio dipenderà da una serie di fattori, come ad esempio la disposizione della stanza e quanto essa è grande. Ma una delle cose interessanti dei vari tipi di dispositivi a bioetanolo è che sono completamente portatili poiché non dipendono da una canna fumaria o da un impianto elettrico o a gas. Grazie a ciò, il fuoco si può spostare dovunque sia necessario riscaldare, anche se per questa condizione la temperatura esatta e l'efficacia con cui riscalda una stanza dipenderà dal modello scelto. La gamma di un camino bioetanolo anche di dimensioni medie, è tuttavia efficiente per il riscaldamento di un'intera stanza anche se è di 35 mq circa.

La fiamma dei biocamini è regolabile?

Un altro vantaggio di un camino a bioetanolo è che la fiamma è completamente regolabile; infatti, non c'è bisogno di provare a riparare manualmente la fiamma aggiungendo più carburante o conficcando i ceppi con un attizzatoio. L’operazione nello specifico avviene semplicemente regolando con l’apposita manopola il bruciatore. Quest’ultima tra l’altro permette di stabilire manualmente la fiamma per impostarla sulla potenza minima, media o massima e quindi adattarla in base all’intensità di calore che si desidera e alla quadratura della stanza in cui si decide di posizionare il caminetto.

A questo punto, se ci si chiede quanto siano sicuri i camini a bioetanolo, la risposta è breve ed esaustiva; infatti, è importante sapere che questi elementi riscaldanti producono una vera fiamma come un camino tradizionale, quindi dovrebbero essere trattati con la stessa cura e cautela di qualsiasi altro tipo di fuoco.

Tuttavia, i rischi di incendio sono davvero minimi, soprattutto perché i camini a bioetanolo non producono fumo. Tuttavia il biocarburante è altamente infiammabile, quindi dovrebbe essere maneggiato con cura e le fuoriuscite ripulite prima che il fuoco si accenda. Sempre in riferimento alla sicurezza, vale la pena aggiungere che il serbatoio deve essere riempito solo quando il caminetto è spento e ben raffreddato, e nel contempo è sempre meglio fare attenzione a non riempire eccessivamente il bruciatore durante il rifornimento di carburante. Ciò potrebbe infatti provocare una fuoriuscita del combustibile con una conseguente pericolosa propagazione della fiamma nell'ambiente in cui il caminetto è stato installato. A questo punto, dopo aver doverosamente fornito alcuni consigli su come usare il camino a bioetanolo, possiamo asserire che vale la pena acquistarlo poichè riscalda davvero bene.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi