Spiagge e calette dove fare il bagno a Olbia

La località sarda di Olbia è senza dubbio apprezzata a livello mondiale per i suoi panorami costieri e le sue splendide spiagge capaci di mozzare il fiato anche il più esigente dei turisti grazie alle particolarità delle spiagge in sé ed alle meravigliose acque cristalline che caratterizzano il luogo.

Dove si trova

Situata a sud della Costa Smeralda, Olbia con i suoi circa sessantamila abitanti, rappresenta un importante centro dell'isola sarda, capace di donare ai suoi visitatori non solo delle vere e proprie perle culturali, ma è anche il luogo adatto se si cerca un paradiso balneare.

Olbia è facile da raggiungere dall'isola grazie ai vari collegamenti interni, o talvolta raggiungibile per vie marittime, come con la famosa tratta Civitavecchia Olbia, o con traghetti che partono dai vari porti italiani, come Genova o Livorno. Consulta orari e tariffe su www.traghettocivitavecchiaolbia.it. Il connubio tra la facilità nel raggiungerla e la bellezza unica del luogo hanno reso Olbia una meta turistica ideale.

Perchè scegliere Olbia

Olbia è senza dubbio una delle città più belle della Sardegna e dell'intera Italia, il che aggiunto alla facilità nel raggiungere la città, la rende indubbiamente un punto fisso nella visita della Sardegna ed un'ottima meta vacanziera, soprattutto per le vacanze estive. Infatti, oltre ai numerosi patrimoni culturali del luogo, come il bellissimo centro storico, la tomba dei giganti o la Basilica di San Simplicio, la città detiene un considerevole numero di spiagge dalla bellezza inaudita.

Le spiagge più belle

Per un amante delle spiagge particolari Olbia potrebbe rappresentare il paradiso terrestre. Tra le varie spiagge ed isolotti appartenenti alla città, spicca sicuramente il nome della favolosa Cugnana, vicina al porto e facile da raggiungere, è caratterizzata dalla vegetazione mediterranea che contorna la spiaggia, che aggiungendosi alle acque meravigliose crea un piccolo angolo di paradiso.

La spiaggia della rena bianca, situata a nord di Olbia, è probabilmente la spiaggia più rappresentativa dell'intera isola grazie al colore bianco della sabbia (come suggerisce lo stesso nome), che presenta dei riflessi rosa sul bagnasciuga grazie a dei mini frammenti di corallo presenti nella sabbia, rendendo il luogo fortemente suggestivo e facendo innamorare chiunque anche solo al pensiero della meraviglia che questa spiaggia rappresenta.

La spiaggia di Porto Istana, secondo molti visitatori considerata la più bella di Olbia, è composta da un insieme di quattro spiagge delimitate da piccole fasce rocciose, il tutto contornato da graniti rosa e vegetazione di tipo mediterraneo e unito alle splendide acque delle coste sarde, rende senza alcun dubbio questa spiaggia un must per un qualsiasi bagnante o turista.

Queste erano solo alcune delle meravigliose spiagge sarde appartenenti alla suddetta località, ma molti altri capolavori della natura appartengono al golfo di Olbia, rendendo ogni spiaggetta ed ogni isolotto un luogo unico al mondo e capace di entrare nel cuore di qualsiasi visitatore (come dimostrano le numerose recensioni presenti sul web).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi