Cos’è il trading di margine criptato?

Nell’ambito dell’economia, in particolar modo del trading, il margine consiste in una parte di risparmi o di fondi che consente agli investitori di poter accedere a somme di denaro più grandi. In sostanza questa operazione, usata per lo più nei mercati azionari e nelle criptovalute, amplifica i risultati di trading facendo si che gli investitori possano realizzare profitti ingenti sulle operazioni a buon fine.

Generalmente troviamo delle differenze tra il trading di margine che viene utilizzato per lo più nel mercato finanziario tradizionale, e quello invece delle criptovalute, dove il margine diviene criptato. Nel primo caso, infatti, i fondi o i risparmi, vengono messi a disposizione da terze parti, come ad esempio dai broker d’investimento, mentre nel secondo caso, essi vengono messi a disposizione da altri investitori, i quali guadagnano a seconda della domanda di mercato.

Generalmente, non è possibile acquisire le informazioni di margine criptato in maniera del tutto facile, poiché molti siti che si occupano di comprare o vendere valute elettroniche, si concentrano prevalentemente sul guadagno in sé della moneta, focalizzandosi sull’andamento del fatturato annuo.

Bitvavo però, uno tra i pochi siti di exchange sicuri e verificati, offre ai suoi clienti la possibilità di controllare e valutare gli andamenti del trading di margine criptato, in modo tale da poter scegliere al meglio la criptovaluta migliore che faccia al caso proprio. Inoltre, con Bitvavo, non si corre il pericolo di incappare in truffe che possono nuocere gravemente al proprio patrimonio finanziario.

Come funziona il trading di margine criptato?

A differenza del classico trading di margine, quello criptato viene utilizzato solo negli investimenti che riguardano appunto criptovalute. Trattandosi di investimenti che vengono generati online, così come le valute elettroniche, anche queste operazioni devono possedere dei codici criptati in modo tale che abbiano una valenza e che non possano essere in alcun modo modificabili.

Generalmente quando viene aperto un margine, il trader deve impegnare una percentuale, il margine appunto, che andrà a creare un trading con leva, dove con leva si intende il rapporto di risparmi o di fondi presi in prestito per il margine. In poche parole in questa manovra finanziaria, il trader deve investire una piccola percentuale del proprio capitale.

Vantaggi e Svantaggi

Il vantaggio che sicuramente emerge da questa operazione finanziaria consiste nell’aumentare i propri profitti in tempi relativamente brevi. Oltre a ciò, il trader si può ritrovare a ripetere quest’operazione contemporaneamente ad altre, in modo date da poter diversificare aprendo diverse posizioni sul proprio capitale d’investimento.

Dall’altro lato però, è possibile riconoscere anche degli svantaggi, primo tra tutti l’aumento delle possibili perdite. Ricordiamo che quest’operazione, può avere risvolti positivi così come dei risvolti negativi, tutto dipende certamente dall’abilità e dall’esperienza del trader, così come anche la moneta scelta sulla quale investire.

Nel caso in cui vogliate conoscere in modo più approfondito quali sono le monete che possano incrementare i vostri profitti attraverso l’operazione finanziaria di trading di margine criptato, consigliamo di visitare l’exchange Bitvavo per poter ottenere una visione chiara e precisa di questa operazione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi