Cripotvalute: gli americani vorrebbero trovarle sotto l’albero di Natale!

È stato di recente realizzato un interessante sondaggio, condotto da MagnifyMoney su un campione di 2000 persone e riportato dalla Cnbc. I dati che è stato possibile ottenere da questo sondaggio manifestano il desiderio di molti americani di trovare sotto l’albero di Natale azioni e investimenti in criptovalute. Sono stati ben il 65% degli intervistati ad indicare questa preferenza. Niente regali tangibili, bensì investimenti a tutti gli effetti, un regalo finanziario insomma che potrebbe portare poi nel lungo periodo ad una importante rendita! 

 

Regali finanziari, strano ma pur sempre comprensibile! 

Dobbiamo ammettere che è piuttosto strano parlare di regali di Natale finanziari, un fenomeno del tutto nuovo. Per quanto strano, è senza dubbio un fenomeno piuttosto comprensibile. Tutti hanno oggi come oggi bisogno di soldi. Ricevere una semplice busta con dei contanti all’interno fa piacere, ma quei contanti poi vengono spesi nel giro di un lasso di tempo troppo breve. Se invece si riceve in dono un investimento, non si hanno soldi in contanti da poter spendere nell’immediato, ma un guadagno da veder crescere nel corso del tempo. E inoltre molte persone credono che provare a far aumentare il valore di un investimento sia anche piuttosto divertente, anche grazie alle innovative piattaforme che sono oggi disponibili online per gli investitori, adatte anche ai meno esperti. 

 

Investimenti in criptovalute: per chi sono adatti questi doni?

Gli investimenti in criptovalute sono un dono ideale per tutti, senza alcuna distinzione. Sono adatti in modo particolare per chi ancora non ha provato l’ebrezza degli investimenti, così da offrirgli l’occasione di fare un piccolo test e capire se si tratti di un settore che potrebbe essere interessante. Si tratta di una valida scelta anche per chi ha già molti investimenti all’attivo, ma non ha alcuna moneta digitale. È un dono importante, che gli permette di diversificare il portafoglio, senza dubbio molto apprezzato da chi conosce il settore investimenti. 

Si tratta senza alcuna dubbio di una valida scelta per i genitori alla ricerca di un dono per i loro figli ormai grandi. I ragazzi che hanno superato la maggiore età di solito possiedono già tutto il necessario, ma difficilmente hanno un investimento tra le mani da far crescere. I giovani hanno con questo dono la possibilità di entrare nel mondo degli investimenti, di capire come funziona, di prendersi cura di un piccolo patrimonio tutto loro da far crescere. Si tratta di un modo per spiegare loro che sono ormai grandi e di conseguenza responsabili, pronti ad accedere nel mondo reale a testa alta. 

Ma quali criptovalute scegliere per i doni di Natale? Di monete digitali ne esistono tantissime. Dato che si tratta di un dono di Natale, la cosa migliore però sarebbe puntare su quelle in assoluto più famose e conosciute. Pensiamo ovviamente alle Bitcoin, ma anche Ethereum potrebbe essere una valida alternativa. 

 

Come regalare criptovalute 

Regalare criptovalute per Natale è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare. Le piattaforme dedicate agli investimenti in criptovalute infatti offrono proprio questa opzione. Se il destinatario del dono è già in possesso di un suo conto oppure di un portafoglio digitale sulla piattaforma, il dono è semplice ed immediato. Le monete digitali infatti sono accreditate in modo diretto proprio sul conto. Se invece il destinatario non è in possesso di un conto, è possibile acquistare una carta regalo che gli consente in un secondo momento di effettuare il suo investimento.