Categorie

I più visti

Cryptovalute, nuova mania del mercato?

Cryptovalute, nuova mania del mercato?

Le cryptovalute sono un nuovo argomento di discussione nei mercati finanziari. Alcuni le temono, mentre altri le vedono come il futuro del trading. Sicuramente si tratta di un argomento complesso, in grado di mettere subbuglio tra gli investitori, perché poco capite e percepite come un investimento fittizio, una moda o addirittura una mania dei cybernauti. Ma è davvero così?

Cryptovalute

Solo una mania passeggera o un vero investimento?

Per prima cosa, bisogna definire cosa siano le cripto valute. Esse sono delle valute digitali decentralizzate, che usano la crittografia per mantenere al massimo la sicurezza delle transazioni. Il timore maggiore, nasce proprio dal fatto che sono decentralizzate, cioè non sono controllate da nessun ente come invece accade per le valute tradizionali. Non esiste quindi nessuna banca centrale che controlla e vigila sui tassi di cambio, sugli scambi o qualunque operazione. Questo ha portato alla grande diffusione  delle cryptovalute e hanno creato forte sospetto da parte di molti operatori finanziari. Tra le più famose non possiamo non citare BitCoin, forse la più conosciuta, ma anche Monero, Ripple,  tra le più promettenti di questo settore.

Sicuramente si tratta di un investimento reale, poco controllato, ma sicuramente non siamo di fronte ad una moda. Si tratta di un mercato con alti livelli di sicurezza e tutela della privacy degli utenti, spesso ostico per i principianti. Questo ha fatto lievitare le truffe e la cattiva reputazione delle cryptovalute.

La crittografia come base delle transazioni

Questo mercato è molto attento alla privacy degli utenti, delle loro transazioni, al punto di essere spesso utilizzato per scambi non legali fatti sul dark e deep web. Si tratta di due livelli nascosti d’internet, dove potete comprare qualsiasi cosa, dall’acquisto d’armi e droghe, al commercio di esseri umani, fino agli orridi video trash che purtroppo non sono frutto della finzione.

Questo sistema chiamato Proof of Work è molto libero ma è in grado di fornire degli scambi molto sicuri anche senza controlli centralizzati di enti. Si possono inviare e ricevere pagamenti in maniera del tutto anonima, conoscendo esclusivamente il nick name dell’altra persona con cui stiamo facendo una transazione.

Guadagni

Come guadagnare con le Criptovalute

In rete fioccano moltissime guide su come arricchirsi con le cryptovalute, cosa possibile seguendo le semplici fluttuazioni del mercato. In maniera molto rapida, si possono accumulare ingenti capitali, senza necessità di perseguire attività illegali. La percezione infatti è spesso che sia un mercato poco lecito, ma non è assolutamente la realtà dei fatti. Come abbiamo detto, questo succede e non si può nascondere, ma accade con ogni valuta esistente.

Il consiglio base è ovviamente basarsi sullo studio del mercato prima di prendere qualunque iniziativa.

  • Per non rischiare ingenti perdite, si consiglia d’investire una piccola quantità di denaro corrente nelle cryptovalute. Il mercato è attivo sempre, sette giorni su sette, 24 ore su 24.
  • Non fatevi prendere dall’entusiasmo, adottate criteri scientifici, magari affidandovi nei primi tempi a professionisti, che agiranno rispettando i vostri obiettivi.
  • Ottimizzate il rendimento, basandovi sul calcolo del rischio. Tenete a mente che questo mercato è molto volatile, cambia cioè i propri valori molto celermente.
  • Analizzate l’andamento del mercato, acquistando quando il valore è basso, rivendendo quando è alto.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi